Rapidità, 1 vs 1 e tiro in porta


All’interno di una programmazione settimanale che prevede tre allenamenti, questo è un esercizio che il Mister può sfruttare nella seconda seduta.

Il meccanismo energetico maggiormente utilizzato è infatti quello Anaerobico Alattacido.

Si prepara il terreno di allenamento come in figura, disponendo i giocatori su due file (il numero delle file è variabile a seconda del numero di giocatori). Dopo aver eseguito un percorso per la rapidità, caratterizzato da scatti, frenate e cambi di direzione, l’atleta ingaggia un duello 1 vs 1 per poi arrivare al tiro in porta.

Al termine di una ripetizione, i calciatori cambiano fila in modo da alternare la Fase Difensiva e quella Offensiva.

Si parte con uno scatto sui 10m, un recupero di 5 e una navetta sui 20m. Subito dopo si effettua un cambio di direzione per arrivare sulla palla o sulla posizione di difesa. Successivamente inizia il duello 1 vs 1 che si conclude con il tiro in porta.

 

rapidità, 1 vs 1 e tiro in porta

Obiettivo Primario: Rapidità e cambi di direzione

Obiettivo Secondario: Tattica individuale

Materiale: palloni, birilli

Cosa ne pensi? Il tuo pensiero mi interessa!